Gann Foretold Run of Stock – 1922

THE MORNING TELEGRAPH
Sunday, December 17, 1922
GANN HA PRONOSTICATO LA CORSA AL RIALZO DELLE AZIONI
 
Previsione Scientifica del Top di Wall Street del Bull Market Un anno Prima
 
LE SUE FANTASTICHE INDICAZIONI
By ARTHUR ANGY
(Financial Editor, The North Side News)

W. D. Gann ha segnato un altro colpo stupefacente nella sua previsione in relazione all'andamento del mercato azionario del 1922, pubblicata nel Dicembre del 1921. Questa previsione colloca il primo top dell'onda rialzista in Aprile, il secondo top ad Agosto, e il top finale in cui è attesa il culmine del mercato toro tra l'8 e il 15 Ottobre, e potrà sembrare strano ma i prezzi medi di venti azioni industriali arriveranno al punto più alto il 14 Ottobre per poi scendere di 10 punti nei successivi trenta giorni da quella data.

Mr. Gann predisse un grande ribasso nel mese di Novembre. Lui disse nella previsione del 1922: "Tra il 10 e il 14 Novembre ci sarà una spaventosa rottura". Durante questo periodo le azioni soffriranno un forte ribasso, dell'ordine di 10 punti o più in quattro giorni, e in data 14 Novembre la media dei prezzi più bassi fu fatta con 1, 500, 00 azioni trattate al New York Stock Exchange.

Io ho trovato la sua previsione del 1921 così straordinaria che mi assicurai una copia della sua previsione del mercato azionario del 1922 allo scopo di verificare i suoi crediti me stesso. E ora, alla chiusura dell'anno corrente del 1922, è opportuno dare giustizia e ribadire che sono più che stupito dei risultati conseguiti da Mr. Gann. Le straordinarie predizioni sviluppate da Gann sono basate sulla scienza pura e sui calcoli matematici.

L'esposizione accurata fatta dal giornale The North Side News sul mercato di Wall Street ha permesso di rendere un grande servizio pubblico al fine di aiutare a liberare Wall Street dalla vendita di cattive pubblicazione e serie di articoli associate con il Magazine di Wall Street. Noi crediamo nel bollare una contraffazione, così da dare credito al giusto lavoro.


GANN NON È UN CONSULENTE

W. D. Gann non è un "Informatore di Wall Street" che manda lettere di mercato e le cosiddette "informazioni riservate". I risultati ottenuti da Gann derivano da un profondo studio della domanda e dell'offerta, richiedono una tabella matematica di soldi, affari e merci. Egli determina quando ricorrono certi cicli, nonché l'ordine e il tempo quando i movimenti del mercato si svilupperanno.

Durante i passati trent'anni molti uomini hanno proclamato scoperte e teorie allo scopo di battere il gioco di Wall Street, tuttavia la maggior parte di essi produsse perdite ai loro seguaci. Loro potrebbero sempre dire partendo soltanto dal grafico perché il mercato ha fatto ciò dopo che accadde. La teoria di Gann invece si differenzia da tutte le altre in quanto è in grado di dire con mesi di anticipo ciò che le azioni andranno a fare.

La sua previsione affermò che alcune azioni avrebbero raggiunto massimi più alti quest'anno in Aprile, alcune ad Agosto e altre in Ottobre – mese in cui Gann ha predetto il culmine del movimento rialzista. Da un elenco di cento azioni; trenta registreranno un prezzo più alto in Aprile, quindi alcune scenderanno mentre altre continueranno a fare prezzi più alti; venti faranno prezzi più alti durante il mese di Agosto, mentre le restanti cinquanta cresceranno fino a fare i prezzi più alti dell'anno in Ottobre, da cui partirà il più grande ribasso dell'anno preso in considerazione.

La sua previsione del 1922 indica un top finale sulle azioni del settore acciaierie per il 14 Agosto. L'indice Dow Jones settoriale delle ferrovie fece il massimo il 21 Agosto, quindi dopo una reazione al ribasso ritornò sugli stessi livelli medi l'11 Settembre e il 16 Ottobre, senza tuttavia mai eccedere il massimo di prezzo fatto in Agosto, il quale fu registrato sette giorni dopo l'esatta data calcolata nella sua previsione.


IL SUO CHART UN DATO DI FATTO

Tali accurate previsione fatte da Mr. Gann in un orizzonte temporale piuttosto lungo, potranno sembrare quasi incredibili, anch'io non so come egli riesca a fare ciò, ma di sicuro chi scrive sa che egli riesce a fare quanto scritto. La mia attenzione fu rivolta innanzitutto alla sua previsione del 1921 in cui egli ha predisse che le azioni sarebbe scese fino a fare dei bottom nel mese di Agosto del 1921 per poi riprendere a cerscere fino a Dicembre, sempre del 1921. E andò proprio così. Il suo grafico del mercato in cui viene sviluppato l'andamento del prezzo con un anno di anticipo è un dato di fatto, così come è un fatto che il corso del mercato azionario lo segue in maniera stupefacente come se fosse sotto la sua guida.

Mr. Gann afferma che l'errore in cui cadono i grafici fatti normalmente è dovuto al fatto che essi lavorano con solamente un fattore – i movimenti che si registrano nell'intervallo spazio-temporale da uno a due punti in su o in giù – mentre ci sono tre o più fattori che debbono essere considerati, quali lo spazio, il volume e il tempo. Il più determinante è il tempo, il quale guardando indietro rappresenta la causa della ricorrenza dei prezzi massimi e minimi registrati in certi intervalli temporali.

Io chiesi a Mr. Gann: "Ma quale è la causa che si cela dietro al fattore tempo?"

Lui sorrise e disse: "Mi è costato venti anni di estenuante studio imparare la causa che produce gli effetti in pieno accordo con il tempo. Questo è il mio segreto ed è troppo prezioso per essere diffuso o trasmesso agli altri. Inoltre, il pubblico non è ancora pronto a recepire tale segreto.

"L'Acqua cerca il suo livello", continuò Mr. Gann. "Tu può forzare il suo livello alzandolo con una pompa, ma quando si smette di pompare, l'acqua non richiede forze per ritornare al suo primo livello. Le azioni si comportano allo stesso modo. Esse possono essere forzate al di sopra del loro valore naturale, livello in cui le creature innocenti non hanno più paura, e quindi si caricano di speranza e comprano al top. Inoltre le azioni si permettono di sprofondare ad un livello in cui la speranza lascia spazio alla disperazione, così che il più esuberante rialzista diviene un profondo pessimista e vende tutto in perdita. La mia scoperta del fattore tempo è in grado di dire in largo anticipo quando si presentano questi punti estremi, e dalla legge della domanda e dell'offerta calcolare tale ricorrenza nelle azioni e nelle merci.

Translate »