What is Gann’s Natural Law

Che cos’è la Legge Naturale

di Greg Ruff

gregruff011Gann affermò nella sua opera Tunnel Through the Air, a pagina 26, “Egli non poteva accettare la teoria predicata ed insegnata dalla Chiesa, poiché sapeva che le cose insegnate erano sbagliate. Ma invece tu, quando pregherai, entra nella tua cameretta e, una volta chiusa la porta, prega nel segreto il Padre tuo; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà ampiamente “ San Matteo, 6:6. La verità è dentro di voi! Qui è dove voi troverete quello che state cercando. Non fatevi ingannare da voi stessi. Dovete concentrare i vostri sforzi per apprendere dagli scritti che i maestri stessi (Gann) hanno lasciato alle vostre spalle!

Le basi della metodologia di Gann applicate ai mercati, ad esempio, la Legge Naturale e la Legge della Vibrazione, esistevano prima del 1909. Gann dichiarò nella sua intervista del 1909 apparsa sul Ticker and Investement Digest, “ … quindi decisi di dedicare dieci anni della mia vita allo studio della legge naturale e alla sua applicazione sui mercati speculativi … ho scoperto che la legge della vibrazione mi ha consentito di determinare …” Dieci anni sottratti al 1909 ci portano alla data del 1899.

Perciò, tutte le informazioni che Gann raccolse relativamente alla Legge Naturale esistevano prima di questi anni. Tutte le regole e i calcolatori da lui scoperti successivamente a questo periodo non erano nientemeno che un modo più semplice e veloce di identificare i punti vibrazionali nei grafici usando la Legge Naturale. Tutto ciò si sviluppa dalle sue scoperte fatte in questo periodo di tempo. Ecco perché Gann affermò nel suo Stock Course, Forecasting by Time Cycles, a pagina 12, “Ricordate di seguire tutte le regole … Se ignorate un punto importante, potreste giungere ad una analisi errata. Il tutto non può eccedere la somma delle parti e tutte le parti costituiscono l’intero. Se non considerate una di queste regole, non avrete una completa metodologia di previsione o un indicatore di trend.”

Gann era un Massone. Nel suo Economic Forecaster, a pagina 14, si dichiara, “W.D. Gann è un Cristiano, un membro dell’Ordine Massonico…” E’ mia opinione che Gann insegnasse le sue metodologie sui mercati come facevano i Massoni. Nel libro Morals and Dogma di Albert Pike (1871), a pagina 64, i Massoni insegnano ancora agli iniziati come riportato nel libro: “La Natura è il grande maestro dell’uomo; poichè è la Rivelazione di Dio. Essa non dogmatizza, né ci impone un credo particolare o una speciale interpretazione. Si presenta a noi con i suoi simboli e non aggiunge nulla a titolo di spiegazione. E’ un testo senza commento;  come noi ben sappiamo, è soprattutto il commento e ciò che viene evidenziato che ci porta ad errore, eresia e persecuzione. I primi insegnanti del genere umano non solo adottavano gli insegnamenti della Natura, ma per quanto possibile, aderivano al suo metodo di impartirli.

thekybalion00121Nei misteri, al di là delle tradizioni correnti in cui si considera la natura sacra ed enigmatica dei Templi, poche spiegazioni venivano date agli adepti, che venivano lasciati, come nella scuola della natura, a trarre conclusioni per conto proprio. Nessun altro metodo potrebbe essere idoneo per ogni grado di crescita e capacità. L’impiego del simbolismo universale della natura invece che dei tecnicismi del linguaggio, premia il più umile dei ricercatori e ne svela i suoi segreti ad ognuno, in proporzione alla sua preparazione a alla capacità di comprendere.” Gann infatti insegnò con parole e frasi suscettibili di varie interpretazioni a seconda del grado di preparazione del lettore.

Walter Gordon, un personaggio del libro di Gann ‘Tunnel Through the Air’, rappresentava in realtà Gann in una parte della sua vita. A pagina 23, ci dice quali studi aiutarono Gann ad applicare la Legge Naturale ai Mercati. “Egli aveva grande interesse per la fisica e la matematica superiore, studiava giorno e notte, raggiungendo grandi risultati nei suoi studi. Egli aveva anche interesse nella chimica.” A pag.41, dichiara, “ Dopo il suo ritorno Robert iniziò a studiare la Bibbia come non mai, elaborando le cose in relazione ai suoi studi scientifici.” Questi argomenti vengono in parte menzionati nel Ticker Interview del 1909. Gann afferma, “Le azioni sono come elettroni, atomi e molecole …” Chimica e Fisica sono entrambe le basi per lo studio del comportamento dell’atomo. Ma che cosa è un atomo? Un atomo, in breve,  non è niente più che energia che vibra ad una determinata intensità per un breve periodo di tempo. Quindi la logica simbolica delle forme di energia è quello che abbiamo bisogno di studiare ed analizzare. La vostra abilità nell’applicazione della logica simbolica ai mercati derivata dalle leggi fisiche dipende dal vostro grado di preparazione e dalla abilità nel comprenderle.

Dopotutto la Legge Naturale non è altro che la Legge della Natura. Questo vi permetterà di comprendere le informazioni più profonde nascoste da Gann e il significato di parole e frasi. Avete mai dato un’occhiata ai libri scientifici usati ai tempi in cui Gann affermava di avere scoperto l’applicazione della Legge Naturale e della Legge della Vibrazione ai mercati? A quel tempo tutte le scienze naturali erano riunite in libri scientifici normalmente chiamati “Filosofia Naturale.” Da qui io penso Gann abbia derivato il termine “legge naturale”. Queste regole al di là della forma simbolica sono limitate nella loro applicazione dal piano fisico. Dobbiamo ricordare che il piano fisico è solo uno dei differenti piani esistenti.

Non esiste una cosa come lo spazio vuoto. “La Natura aborrisce il vuoto.” Compresa nella nostra materia fisica, giace altra materia in una forma di più elevata energia. I nostri cinque sensi fisici e gli strumenti scientifici non possono individuarla. Quindi le masse non ne riconoscono l’esistenza. Questo non significa che non esista. “La Natura non smette di esistere dove noi non riusciamo a percepirla.”

I metafisici orientali affermano che esistono sette piani di manifestazione. Il piano fisico è solo uno di questi. Differenti religioni e gruppi nella storia hanno chiamato questi sette piani con nomi diversi. In chimica occulta questi piani vengono indicati come segue: 1) Divino, o quello che nel Kybalion, scritto dai Tre Iniziati (uno dei libri nella lista di Gann) chiama “Il Tutto”, 2) Monadico, 3) Spirituale, 4) Intuitivo, 5) Mentale, 6) Astrale, 7) Fisico. Il piano fisico consiste nella più bassa forma di energia ed entro i suoi confini esistono tutti gli altri sei piani della manifestazione. Ogni forma di energia esiste all’interno degli altri a causa del livello di energia di ogni piano. Uno dei principi presente nel Kybalion è “il Piano di Corrispondenza”. Nel Kybalion, a pag.113, si dichiara: “C’è armonia, accordo e corrispondenza tra alcuni piani di Manifestazione, Vita ed Esistenza. Ciò è un fatto certo poiché tutto quello che è incluso nell’Universo emanato dalla stessa sorgente, dalle stesse leggi, dagli stessi principi e dalle stesse caratteristiche applicate ad ogni unità o ad una combinazione di un insieme di attività, manifesta gli stessi fenomeni sul proprio piano.” A pag. 68, è scritto, “Cerchiamo di dare uno sguardo a come operano i piani superiori esaminandoli per conto nostro. “Il Principio di Corrispondenza” deve essere applicato a questo come ad altri problemi, (ad es., alle previsioni sui mercati!).

duvernet0112Il piano mentale riflette la legge del piano fisico per la “legge di corrispondenza”. Molti libri nella lista di Gann spiegano come questo processo viene effettivamente svolto. Nel libro The Law of Physic Phenomena di Thomas Jay Hudson, (un libro presente nella lista di Gann), Hudson cerca di mostrare come la mente sia influenzata dal potere della suggestione. Egli fa distinzione tra la parte della mente soggettiva e oggettiva. Dichiara a pag.26, “la mente soggettiva, o l’uomo in uno stato ipnotico, è incondizionatamente e costantemente suscettibile al potere di suggestione.” La nostra mente soggettiva è “sintonizzata sul piano mentale.” In un altro libro della lista di Gann intitolato Spiritual Radio di F.H.  Du Vernet, si dice a pag.20, “L’ energia mentale Divina può penetrare il nostro subconscio ed influenzare il nostro comportamento giornaliero” (ad es. le previsioni sui mercati!) Qui troviamo la connessione diretta di come la legge naturale sia applicata alla psicologia del mercato. Questo è il motivo per cui Gann mise questo libro nella sua lista. Ci ha lasciato il materiale di cui abbiamo bisogno per capire che cosa sia la legge naturale e come applicarla ai mercati. In Lessons in Truth di H. Emily Cadie, (libro nella lista di Gann), scrive a pag.61, “I mondi mentali e spirituali o regni, sono governati da leggi che sono così reali e infallibili come le leggi che governano il mondo naturale … quando noi conosciamo qualcosa di queste leggi, possiamo positivamente sapere in anticipo proprio il risultato che seguirà in certi stati mentali.” (ad es. le previsioni sui mercati!).

Il piano mentale riflette la legge del piano fisico attraverso la legge di corrispondenza. Grafici di azioni e commodity non sono nient’altro che l’insieme dei pensieri mentali ed il riflesso di tutte le azioni dei compratori e dei venditori in ogni mercato. Le azioni di questi compratori e venditori sono influenzate dall’energia del piano mentale che permea il piano fisico. Il piano mentale riflette le leggi naturali conosciute sul piano fisico attraverso la legge di corrispondenza. Ecco perché lo studio della legge naturale è così importante. Le logica simbolica che sta dietro alle leggi naturali è rappresentata dai pattern grafici che usiamo nella nostra analisi con la metodologia di Gann. Tutti i sistemi di energia finiranno per adattarsi l’uno all’altro attraverso la risonanza. In caso contrario ci sarebbe chaos nello spazio e il nostro piano fisico smetterebbe di esistere. Poiché i sistemi di energia si adattano l’un l’altro, il detto “come sopra, così sotto; così è sotto, come è sopra” è molto appropriato. Tutti i grandi maestri metafisici degli ultimi 200 anni quali Blavatsky, Leadbeater, Besant, Steiner e Spencer concordano con la Filosofia Ermetica insegnata nel Kybalion dai Tre Iniziati. Avete quindi bisogno di capire le meccaniche dei principi scientifici per capire il concetto della legge naturale di Gann.

L’obiettivo dell’autore in questa discussione non è quello di approfondire alcune delle molteplici applicazioni della legge naturale ai mercati che egli personalmente ha scoperto, ma mostrare un percorso interiore che potrà darvi i frutti desiderati se solo lo sceglierete. Voglio però segnalarvi che uno dei migliori libri mai scritti dalla morte di W.D. Gann, è il libro Torque Analysis di William C. Garrett (1973). E’ stato a lungo fuori stampa ed in seguito alle continue richieste di pubblicazione, sarà presto ristampato dalla moglie, sig.ra Clarice Garrett. Questo libro può essere di grande aiuto per quelli che hanno bisogno di osservare l’applicazione della logica simbolica delle leggi naturali e come applicarle alle attività dei mercati. Garrett di professione era un ingegnere. Che lo sapesse o no, egli aveva un dono naturale nel saper applicare la logica simbolica dei principi scientifici ai mercati. Egli riusciva a vedere l’unione del tutto e formulava regole per predire i cambiamenti di trend nel mercato. Garrett combinava la genesi dei cicli con la natura armonica dei cicli stessi. Ma questo era solo la base del suo metodo. La sua metodologia era ulteriormente rifinita attraverso una serie di leggi naturali. E’ qui che il suo lavoro comincia realmente a sovrapporsi con il metodo di W.D. Gann. Nella sue analisi, egli determinava dove le sfere di ciclicità si stavano formando e quali di queste erano predominanti. Il volume infine era considerato per determinare l’ampiezza e la lunghezza delle fluttuazioni cicliche. Garrett realizzò che i cicli secondo la legge naturale non sono statici e perfettamente simmetrici. I cicli sono dinamici.

garrettfile0111Gann usava sempre un quadrato, un cerchio e un triangolo nelle sue regole. Così anche Garrett. Garrett si accorse che come un ciclo si muove, il suo movimento è generato a causa della sua spinta contro la sua stessa circonferenza. Questa circonferenza si basa sul quadrato e il cerchio. Poiché il ciclo cresce ed espande o decade e contrae a seguito della sua spinta e ritorno su se stesso, Garrett riuscì abilmente a predeterminare le percentuali di crescita che permettevano al ciclo di essere misurabile. Garrett sviluppò anche un oscillatore a movimento torcente che mostrava le relazioni tra prezzo e volume. Chiunque fosse interessato all’acquisto del libro, può contattare l’autore.

In conclusione l’obiettivo dell’autore era di spiegare quale fosse la legge naturale di Gann. La vostra abilità nell’ottenere accesso alle più profonde conoscenze delle definizioni e delle frasi usate da Gann e come egli le applicò nella sua metodologia sui mercati cresceranno in base alla vostra preparazione. Senza alcuno sforzo da parte vostra, le frasi e parole di Gann saranno come dice il Kybalion a pag.14, “Se tu sei un vero studente, sarai capace lavorare per applicare questi principi – in caso contrario devi evolvere dentro te stesso, altrimenti gli Insegnamenti Ermetici saranno per te solamente “parole, parole, parole”. Questo articolo è stato scritto in memoria del mio insegnante e scuola, Dr. Jerome Baumring e Investment Centre.

Traders World n.23, Winter 1997


N.B. Le illustrazioni di cui sopra sono state aggiunte su iniziative di Maurizio Masetti

Translate »