New York Stock Exchange – N.Y.S.E.

Buttonwood Agreement 1792Il 17 Maggio 1792 sotto ad un grande Platano nelle vicinanze del °68 di Wall Street, 24 brokers decisero di accordarsi per poter scambiare l'uno l'altro valori mobiliari. L'accordo venne chiamato "Buttonwood Tree Agreement" ovvero Accordo dell'Albero Platano. Di seguito i nomi dei primi 24 membri del NYSE :

Leonard Blecker, Hugh Smith, Amstrong & Barnewall, Samuel March, Bernard Hart, Alexander Zuntz, Andrew D. Barclay, Sutton & Hardy, Benjamin Seixas, John Henry, John A. Hardenbrook, Samuel Beebe, Benjamin Winthrop, John Ferrers, Ephraim Hart, Isaac M. Gomez, Gulian McEvers, Augustine H. Lawrence, G. N. Bleecker, John Bush, Peter Anspach, Charles McEvers Jr., David Reedy, Robinson & Hartshorne.

In data 8 Marzo 1817 fu redatto l'Atto di costituzione battezzando la prima organizzazione di scambi di azioni in New York col nome di New York Stock & Exchange Board, di cui Anthony Stockholm fu eletto primo presidente.

L'8 Aprile 1817 le riunioni vengono spostate al chiuso con l'affitto di un secondo piano al n.40 di Wall Street (successivamente si sono segi dieci o dodici spostamenti prima di localizzare al presente sito all'angolo tra Broad e Wall Street).

Il 16 Dicembre 1835 un incendio distrusse 648 edifici di New York tra cui la costruzione del Merchants Exchange dove avveniva e si riuniva le sessione del Board in quel periodo. 

Il 29 Gennaio 1863 il New York Stock & Exchange Board cambiò nome diventando New York Stock Exchange Building Company.

Il 6 Ottobre 1863 il New York Stock Exchange Building Company acquista la sua prima proprietà al n.13 di Wall Street e al n.4 di New Street.

Il 9 Dicembre 1865 il New York Stock Exchange si trasferisce al primo edificio a sè stante al 10 e al 12 di Broad Street (questa è una parte del presente sito dove si trova la Borsa). 

Il 27 Luglio 1866 grazie a Cyrus West Field che dopo tanti falliti tentativo riusci nell'impresa di posa di cavi sottomarini al di sotto dell'Oceano Atlantico portò all'inaugurazione di operazioni di arbitraggio tali da permettere ai broker di approfittare delle differenze di prezzo tra i mercati di New York e Londra sui singoli titoli statunitensi. 

Il 15 Novembre 1867 venne introdotta la prima trasmissione di dati codificati delle Secutities grazie ad un apparecchio chiamato Ticker, collegato a un sistema di trasmissione telegrafico affidato alla Western Union. L'apparecchio emittente, che aveva una tastiera simile a quella di una macchina da scrivere, era in grado di trasmettere 500 caratteri al minuto secondo codici particolari tipo X-2.5 6.3 che identificavano la società, il numero di titoli trattati e il prezzo di mercato.

Il 1 Febbraio 1869 il NYSE richiede la registrazione del numero di azioni da parte di società quotate per impedire sovra emissioni.

In data 1 Maggio 1869 il Governo della Borsa fu investito nel direttivo Governing Committee di 28 membri. I membri della Borsa in quel momento risultarono 553. Inoltre ai membri del Government Bond Departement furono offerti gli stessi privilegi dei membri appartenenti al New York Stock Exchange con un pagamento di 1.000 dollari ciascuno.

info-nysetech05-nyse1899L'8 Maggio 1869 il New York Stock Exchange e l'Open Board dei brokers decisero di adottare un piano di consolidamento, portando il Governing Committee a 40 membri. Con le modifiche apportate i membri del New York Stock Exchange vennero incrementati a 1.060 così suddivisi: NYSE 533, Government Bond Departement 173 e Open Board dei Brokers in 354.

Il 24 Settembre 1869 la speculazione sull'Oro determinò al primo Black Friday (Venerdì nero).

Il 22 Maggio 1872 lo Stock Exchange completò l'acquisto di tutte le azioni in circolazione della Building Co.

In data 18 Settembre 1873 il NYSE chiuse a mezzogiorno a causa del fallimento di Jay Cooke & Co., promotori della Northern Pacific Railroad, per poi riaprire il 30 Settembre. In questo periodo di chiusura della Borsa ci furono 57 fallimenti oltre alla chiusura della Union Trust Co., della Bank of Commonwealth e di altre istituzioni finanziarie.

Il 1 Dicembre 1873 l'orario di contrattazione venne stabilito nelle seguenti modalità: da Lunedì a Venerdì dalle ore 10:00 alle 15:00 mentre il Sabato dalle 10:00 alle 12:00.

ll 13 Novembre 1878 i primi telefoni vennero installati nel parterre dell'Exchange.

In data 22 Ottobre 1879 la Borsa acquistò la proprietà a sud dell'Exchange, al n.24 di Broad Street e ai piedi del 68 di New Street.

Il 12 Novembre 1879 40 nuovi membri aderirono all'Exchange portando il numero totale dei membri a 1.100 con l'autorizzazione alla vendere al fine di pagare per l'ampliamento dell'edificio completato il 1 Ottobre 1881.

In data 29 Gennaio 1881 venne inaugurata l'installazione della linea elettrica.

Il 6 Maggio 1884 il fallimento di Grant e Ward, Marine Bank della Metropolitan Bank portò al fallimento di 15 azioni quotate all'Exchange.

Il 15 Dicembre 1886 fu il primo giorno in cui il totale delle contrattazioni azionarie superò l'accordo originario dei broker. Vengono scambiate quasi 1,2 milioni di azioni.

 

Translate »